L’Associazione Temporanea di Imprese si aggiudica la gestione della Banchina Italia di La Spezia

La gara per la gestione della banchina Italia del porto di La Spezia è stata conseguita dall’Associazione Temporanea di Imprese (ATI) costituita da tre società: Cambiaso & Risso, La Mercantile, SH.SE. Shipping Services. La gestione del Molo Italia nel porto di La Spezia per mega yacht e navi da crociera è stata assegnata attraverso una gara indiretta dell’autorità portuale con procedura aperta e ha una durata prorogabile di 10 mesi, dal 30 marzo 2015 al 31 dicembre 2015. Il Presidente e Amministratore Delegato di Cambiaso & Risso International, Paolo Risso, ha evidenziato l’importanza dell’operazione e la grande opportunità dal punto di vista economico e turistico per il territorio spezzino e ligure. “Attraverso tale operazione nasce un nuovo punto di riferimento nell’Alto Tirreno per i servizi di sicurezza e doganali per le navi da crociera e i mega yacht oltre i 40 metri” – ha dichiarato. “Il porto di La Spezia gode di una posizione strategica per mete di pregio come le Cinque Terre, il Levante Ligure e la Versilia”. L’Associazione Temporanea di Imprese (ATI), oltre a gestire le attività di sicurezza dei passeggeri, degli equipaggi e dei vettori, compresi gli obblighi previsti dall’International Ship and Port Facilities Security (ISPS) Code, sarà responsabile di tutti i servizi doganali necessari alle navi da crociera e ai mega yacht oltre i 40 metri. Tali attività prevedono, a livello professionale, l’impiego da 5 a 10 risorse umane per singolo attracco. Quaranta sono gli accosti croceristici già previsti per la fine del 2015. Il Molo Italia del porto di La Spezia, con un’estensione complessiva di 2500 metri quadrati, 250 metri di lunghezza per 10 metri di larghezza, consente l’attracco di navi di qualsiasi dimensione, in quanto non presenta limiti di pescaggio in tutte le aree di manovra e di ormeggio. Per le navi da crociera e i mega yacht, il Molo Italia rappresenta un nuovo punto di riferimento nell’Alto Tirreno essendo l’unica banchina in grado di offrire questa tipologia di servizi nel tratto costiero Genova – Livorno. L’Associazione Temporanea di Imprese (ATI) è rispettivamente controllata con quote di partecipazione del 30% dalla società Cambiaso & Risso, il 40% da La Mercantile e il 30% da SH.SE. Shipping Services. Cambiaso & Risso International, fondata a Genova nel 1946, è una società operante nei servizi marittimi in grado di assistere a 360 gradi tutti i tipi di navi (Cargo, Crociere e Yacht) in tutto il mondo. Ha un fatturato annuo di 150 milioni di euro, oltre 200 dipendenti e circa 4.000 scali annui gestiti. Vanta uffici a Monaco, Italia, Francia, Spagna, Slovenia, Singapore e Hong Kong. La Mercantile Srl, fondata nel 1951 a La Spezia, è una agenzia marittima operante nel settore dei servizi di agenzia agli armatori, alle navi da crociera, agli yacht. È in grado di coprire ogni servizio doganale e di assistenza e di ISPS quale capofila ATI sul molo Italia del porto di La Spezia. La Sh.Se, guidata dall’ Amministratore Delegato Massimo Dal Pozzo, è una società genovese presente nei porti di Genova, Livorno, La Spezia, Venezia, Ancona, Napoli. Offre servizi doganali a qualsiasi tipo di nave commerciale e passeggeri, servizi di logistica trasporti, sbarchi e imbarchi e di completamento progetti Isps e ormeggi nei porticcioli turistici.

Annunci

Servizi doganali e logistici: accordo tra Silversea e Cambiaso & Risso

Importante accordo nel comparto della fornitura di servizi portuali e di logistica: Cambiaso & Risso, agenzia marittima guidata da Paolo Risso, ha siglato un’intesa con Silversea che riguarderà in particolare 5 navi da crociera di lusso appartenenti alla società monegasca, ovvero Silver Shadow, Silver Spirit, Silver Cloud, Silver Whisper e Silver Wind. Un traguardo prestigioso, salutato con entusiasmo da Risso, che ha evidenziato quali saranno le performance offerte, vale a dire la gestione a 360° dei servizi, la prenotazione ormeggi, i negoziati diretti coi fornitori e altre mansioni specifiche. L’attività sarà curata direttamente nei luoghi nei quali Cambiaso & Risso possiede proprie filiali, mentre l’agenzia marittima agirà come supervisore del subagente locale negli altri porti dove attraccano le navi da crociera di Silversea.